Il Correre dell'Anno

“Un viaggio lungo un anno.
Un ciclo che si rinnova continuamente.
A guidarci in questo cammino saranno i quattro elementi – aria, acqua, fuoco e terra – incarnati in quattro buffe creature.
A loro spetta il compito di muovere le forze che permettono l’avvicendarsi delle stagioni.

Dalla primavera all’estate, dall’autunno all’inverno, lungo un sentiero di poesia,
alla scoperta delle feste e delle ricorrenze che scandiscono il ritmo del corso dell’anno. Siate pronti a sbirciare dietro le quinte del cosmo…”

Lo spettacolo si presenta come un viaggio della durata di un anno, attraverso le diverse fasi del corso dell’anno, passando per le stagioni e per le festività principali.

A guidare lo spettacolo sono quattro buffi e giocosi personaggi, ognuno a incarnazione di uno dei quattro elementi: fuoco, aria, acqua e terra. Essi hanno il compito di muovere i diversi processi e le diverse forze che generano le stagioni nell’avvicendarsi del tempo. Talvolta essi saranno narratori onniscienti che tutto sanno e muovono. Altre volte saranno operai del lavorio terreste e altre ancora saranno esploratori e spettatori insieme al pubblico, meravigliati di fronte agli avvenimenti inaspettati e improvvisi della natura.

Seri e precisi, e a volte impacciati e sbadati, cercheranno di stare dietro al tempo, rimediando agli errori sotto lo sguardo vigile di Uriele o combattendo insieme a Michele per sgominare le entità avverse.

Liberamente ispirato a “Credo. Poesie cosmiche. Tempi e feste dell’anno” di Rudolf Steiner.

Attori: Francesca Cervellino, Veronica Del Vecchio, Paui Galli, Andrea Tettamanti.
Regia: collettiva.

Durata: 50 minuti
Genere: teatro ragazzi, coro tragico contemporaneo, poesia, comicità.
Adatto a: bambini dai 7 anni in su, famiglie, adulti.
Rappresentabile: al chiuso o all’aperto.

Sei una scuola o un’associazione? Contattaci per richiedere il dossier di approfondimento.

Copyright © 2021 Auriga Teatro
aurigateatro@libero.it